5 specie principali di pesce

spigola e orata

Provenienza delle spigole e delle orate

Più del 95% delle spigole e delle orate è di allevamento. La Turchia e la Grecia sono leader di mercato in quanto a capacità di allevamento. Benché l’allevamento delle spigole e delle orate sia stato avviato in Grecia, gli allevatori turchi hanno superato come capacità quelli greci. In Spagna e nelle Canarie vengono allevate spigole di dimensioni maggiori. Nel mercato europeo vi è un’elevata domanda di spigole e orate di allevamento.

Specie di spigola e orata

Le spigole e le orate sono disponibili di allevamento e selvagge. Allo stato selvaggio, tuttavia, non ve ne sono in grandi quantità, e per le orate la quantità è davvero minima. Per le spigole selvagge è in vigore un programma di protezione della pesca per contrastare la sovrapesca. Le spigole e le orate di allevamento, invece, sono disponibili tutto l'anno. Ogni settimana arrivano 3 consegne dirette e confezionate, dall’allevamento a Dayseaday. Per garantire la sostenibilità, collaboriamo con allevamenti con certificazione ASC.

Preparazione e gastronomia

Le spigole e le orate fanno ormai parte del menu di molti ristoranti e sono disponibili nella maggior parte dei supermercati. Spesso sono disponibili in filetti, ma anche le spigole e le orate intere sono molto richieste. La preparazione è molto semplice, sia del pesce intero, sia dei filetti. Generalmente questo pesce viene servito alla griglia.

Le spigole e le orate sono ricche di sostanze nutritive e vitamine. Contengono infatti vitamina A, B6 e B12 oltre a fosforo, potassio, calcio, magnesio, zinco e selenio. Per le specifiche del prodotto e per ordinare spigole e orate potete rivolgervi ai reparti dei prodotti surgelati e freschi.