5 specie principali di pesce

Calamaro

Provenienza delle seppie

Le seppie sono presenti in tutto il mondo in quantità gigantesche. In quasi tutte le regioni della FAO si trova una specie di seppia. Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre una parte della flotta dei pescherecci olandesi si concentra in particolare sulle seppie. Ne arrivano inoltre grandi quantità da paesi come la Cina, l’India, gli Stati Uniti, il Perù e ad esempio la Spagna.

Stagione

La seppia della specie Loligo vulgaris viene pescata dalla flotta olandese da settembre a febbraio, e talvolta anche fino ad aprile. Grazie alle numerose specie presenti in tutto il mondo, le seppie possono essere acquistate tutto l'anno.

Specie di seppie

Le seppie sono una famiglia dei molluschi. Il nome scientifico, Cefalopodi, deriva dal greco e significa letteralmente con i piedi in testa.

Alcune specie di seppie comunemente commercializzate in Europa sono:

  1. Loligo vulgaris
  2. Dosidicus Gigas -> detta anche seppia gigante
  3. Illex Argentinus
  4. Todarodes pacificus
  5. Loligo duvauceli

Taltolta, data la grande varietà di specie è difficile compiere la scelta giusta. I nostri acquirenti conoscono bene le differenze e saranno lieti di illustrarle.

Seppie nella gastronomia

Le seppie sono note soprattutto nei paesi del Mediterraneo, dove vengono vendute come calamari, calamaretti o semplicemente Calamar. Se preparate nel modo giusto le seppie non sono affatto dure o gommose, e vengono utilizzate in molti modi per preparazioni gastronomiche.

I modi più comuni sono:

  1. Crude o lessate pochi minuti per le insalate.
  2. Alla griglia o arrosto.
  3. Brevemente nella friggitrice.

In questo caso sono dette Puntilla e sono spesso utilizzate per le tapas. Oltre alla seppia, viene utilizzato anche l’inchiostro per il risotto o la pasta.

Anche se pulire un totano sembra complicato, invece è molto facile. È sufficiente tirare la pallina con il becco a pappagallo fra i bracci. In questo modo si estraggono anche tutte le interiora. La polpa può quindi essere tagliata a strisce.